Xerostomia - parte 3

Tab. 3   Flora batterica del cavo orale "fisiologica"
MicrorganismiGuanciaLinguaSalivaPlacca sopra gengivaleSolco gengivale
S. mutans<1<1<10-50?
S. sanguis1148158
S. mitior60820.1158
S. salivarius112020<0.5<0.5
Enterococci<0.1<0.01<0.1<0.10-10
Bacilli gram-positivi?20154235
Lactobacilli<0.1<0.1<1<0.005<1
Veillonella sp.11210210
Neisseria sp.<0.5<0.5<1<0.5<0.5
Bactroides oralis?4?55
Bactroides oralis melaninogenicus<1<1<1<16
Vibrio sputorum<0.5<0.5?15
Fusobacterium sp.?1<143
Spirochaetes<0.1<0.1<0.1<0.12
La convivenza di miliardi di microrganismi con esigenze metaboliche diverse è espressione di un equilibrio dinamico volto a garantire i batteri autoctoni all'interno di un ecosistema a crescita autoregolamentata, ciò si attua grazie al controllo che ciascuna specie esercita sullo sviluppo dell'altra mediante fattori quali:
lisozima, lattoferrina, lattoperossidasi etc.

Si può,pertanto, facilmente e ragionevolmente concludere che una condizione di Iposalivazione, qualunque sia la causa che l'abbia determinata, conduca al Crollo dei potenziali di difesa della cavità orale ed allo sviluppo di una flora microbica patogena.


Tab. 4   La riduzione del Flusso Salivare determina...
XEROSTOMIA
PREMESSE FONDAMENTALI
La xerostomia (BOCCA SECCA) è un disturbo molto più diffuso di quanto si possa immaginare!
Recenti ricerche stabiliscono che una percentuale molto alta di persone ne soffre!
A tale disturbo bisogna dare notevole importanza, non per l'aspetto sintomatologico in sé
ma in quanto esso rappresenta il segnale preciso di una situazione particolarmente critica,
come evidenziaro dallo schema seguente:
Ridotta secrezione salivare
XEROSTOMIA
Ridotta protezione fisico-chimica della mucosa orale
Ridotta presenza di fattori enzimatici & immunitari
Alterazione equilibrio ecosistema orale
Crollo dei potenziali di difesa della cavità orale
Mucosa orale esposta al rischio di proliferazione di germi patogeni

Si evince, pertanto, che da un disturbo così - apparentemente - banale ma che, peraltro, conferisce molto disagio alle persone che ne sono affette, possono scaturire seri eventi patologici!

L'utilizzazione di prodotti specifici a formulazione enzimatica (*) Bioxtra punta alla realizzazione di un trattamento completo della xerostomia, sia eliminando il disturbo stesso ed i relativi disagi che preservando la mucosa orale attraverso il recupero dei potenziali di difesa della cavità orale.
(*) Lisozima, Lattoferrina, Lattoperossidasi, Colostro purificato (Tab. 5)

BIOPHARM SRL Via Della Liberazione, 51 20068 Peschiera Borromeo(MI), tel. +39 02 5470550 - fax +39 02 55307965 - numero verde 800 418 110 - informazioni@biopharm-mi.it - P.IVA 04623750967

Powered by Kalì